Io, Arazatah Domina

Sono la dolce Mistress che ti sculaccerà forte solo per abbracciarti ancora più forte dopo. Colei a cui bacerai i piedi fino all’estasi. La fidanzatina perversa che ti lascerà entrare nel  suo dominio segreto, prendendoti per la mano.Sono cuoio nero e candida pelle morbida, piedini e smalto rosso, profondi occhi azzurri per giocare e portarti sull’orlo.

ADORAZIONE DEL PIEDE s. m. [dal fr. fétichisme; v. feticcio]. – 1. Forma di religiosità primitiva, consistente nel culto di oggetti naturali, talora anche di oggetti fabbricati a fini rituali o profani, considerati come sacri e dotati di particolare potenza. 2. fig. Adorazione cieca di cosa o persona

CONTROLLO DELL’ORGASMO s. m. [dal fr. contrôle]. – Dominio, supremazia, padronanza: avere, possedere, conquistare. In senso fig., capacità di dominare, guidare, frenare.

ADORAZIONE DEL CORPO s. f. [dal lat. adoratio –onis]. a. Riconoscimento e venerazione di una o più divinità; attribuzione di natura divina. b. Culto riverente, sviscerato amore

UMILIAZIONE s. f. [dal lat. tardo humiliatio -onis]. – Mortificare qualcuno offendendone e ledendone la personalità e la dignità, così da causare in lui uno stato, giustificato o ingiustificato, di grave disagio, di avvilimento e vergogna.

PUNIZIONI CORPORALI s. f. [dal lat. punitio –onis]. – Pena, castigo inflitto a chi ha commesso una trasgressione o dimostrato cattiva condotta, allo scopo di correggerlo.

Fisting

Fisting

O, un groviglio di corpi totale e selvaggio La prima volta che ho sentito la mia mano dentro a una persona ho pensato che non sarei più stata la stessa, che la mia prospettiva sulla vita era cambiata radicalmente. É stata, e ancora è, una esperienza che coinvolge...

Umiliazione Verbale

Umiliazione Verbale

La quintessenza della dominazione psicologica umiliazióne sostantivo, femminile  /hjuːˌmɪliˈeɪʃn/ [dal lat. tardo humiliatio -onis] stato, giustificato o ingiustificato, di grave disagio, di avvilimento e vergogna.   L’abilità di una dominatrice risiede nel...

Il mio primo feticista

Il mio primo feticista

Era una bella estate calda a Roma, e dopo una sessione d’esami particolarmente intensa, avevo finalmente del tempo per me. Pubblicai un annuncio e immediatamente fui bombardata di email. Davanti a caffè e gelati, mi feci raccontare pezzetti di vita e di sessualità. Fu...